In quale nazione del mondo si guadagna di più?

I giorni scorsi è circolato su Facebook un curioso e interessante video diffuso da World Economic Forum in cui viene mostrata la classifica dei 15 paesi al mondo con il più alto salario minimo stimato. In un breve filmato di un minuto la classifica scorre veloce senza qualche sorpresa, come la mancanza degli USA in Top 10. E l’Italia, dove si sarà posizionata?

Lavoro.jpg

World Economic Forum è una società no profit impegnata in tutto il mondo in ambiti economici e di diritti al lavoro e il 5 aprile ha voluto rilasciare questo curioso video in cui viene mostrata la Top 15 dei paesi al mondo con il più alto salario minimo stimato. Una classifica che fa riflettere, sopratutto chi vuole emigrare per trovare nuove opportunità lavorative.

Con USA e Giappone lontane dal podio, l’Australia domina la classifica con un salario di 9,54 $ l’ora, mentre al secondo posto si piazza il Lussemburgo e al terzo il Belgio. Se la terra dei canguri è ambita da molti giovani per il suo fascino e la grande quantità di lavoro nelle farm, Belgio e Lussemburgo potrebbe essere delle ottime alternative per chi ha deciso di cercare un impiego lontano da casa.

Australia 2.jpg

Purtroppo l’Italia non è presente in questa classifica che, va sottolineato, è frutto di una stima sui salari e non tiene conto di molti altri fattori. Ad esempio, il costo della vita in Australia, la prima in classifica, è molto più alto rispetto a quello nostrano. Ma voi, dopo aver visto questo video, state pensando di fare le valigie e cercare fortuna all’estero?

Annunci