Cristiano Ronaldo festeggia l’Europeo con una Bugatti Veyron

Cristiano Ronaldo ha deciso di festeggiare la vittoria di Euro 2016 comprandosi una Bugatti Veyron, un’auto dal valore di più di 2 milioni di Euro.

Schermata 2016-07-18 alle 22.54.55

Non è facile essere Cristiano Ronaldo, gestire tutti i suoi soldi, giocare nel Real Madrid, vincere nello stesso anno Champions League ed Europeo.

Schermata 2016-07-18 alle 23.06.35

Molto probabilmente si aggiudicherà anche l’ennesimo pallone d’oro, nonostante la sua uscita anticipata dal campo durante la finale per colpa di un infortunio.

Oltre ad essere bello, ricco e famoso è anche un grandissimo appassionato di auto, nel suo garage sono passate grandi auto come Lamborghini, Ferrari e Rolls Royce.

Gli mancava giusto giusto una Bugatti Veyron e non ha esitato a comprarla staccando un assegno da quasi 2 milioni di €, ad annunciarlo è stato lui stesso postando un paio di foto sul suo profilo Instagram.

Schermata 2016-07-18 alle 22.55.35

The animal arrive

Poche parole che devono avergli scaldato il cuore, probabilmente anche il motore di questo bolide glielo scalderà, parliamo della versione Grand Sport Vitesse, con 1200 cv, 16 cilindri ed uno scatto bruciante, peggio dei suoi in campo, soli 2,6 secondi necessari per far arrivare le lancette a 100 km/h. Anche la velocità massima è mostruosa, 410 km/h, speriamo non si faccia male.

Chi lo avvisa che la Bugatti sta per lanciare sul mercato un nuovo modello, ovvero la Chiron?

Non avrà comunque problemi ad acquistare anche la nuova arrivata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...