Stai facendo un video? Bravoh, il suicidio di Tiziana Cantone

Tutti gli uomini sanno che questa fatidica domanda fa riferimento ad una persona in particolare, ovvero a Tiziana Cantone, diventata popolarissima tra gli uomini grazie alle sue doti orali. Infatti gira su Whatsapp un suo video dove pratica un pompino al suo amante. Purtroppo gli aggiornamenti ci dicono che la ragazza si è tolta la vita.

TizianaCantone1

Stai facendo un video? Bravoh

Il suo nome era Tiziana Cantone, su Facebook stanno spopolando pagine e profili falsi a suo nome. La vicenda oramai è diventata nota a livello nazionale, ma cos’ha fatto per ottenere tutta questa notorietà?

Semplice, un video hard con il suo amante, il tipico filmino amatoriale, dove lei si diletta a praticare del sesso orale al suo amante.

Aggiornamento

Purtroppo sto modificando questo articolo per dare una brutta notizia, Tiziana Cantone non ce l’ha fatta a resistere alla pressione mediatica che è stata creata attorno al suo caso, ha deciso di farla finita suicidandosi.

Tiziana Cantone è stata trovata priva di vita all’interno della sua casa a Casalnuovo di Napoli, vani sono stati i suoi tentativi di finire nel dimenticatoio.

Si è impiccata con un foulard nello scantinato della sua abitazione.

Aveva anche provato a trasferirsi in Toscana con la madre sperando di rifarsi una vita ma la vergogna deve averla sopraffatta.

Tramite i suoi avvocati era riuscita ad ottenere il cambio del nome, l’iter burocratico era già partito ma ora non servirà più, gli insulti e le malelingue hanno spinto questa ragazza al suicidio.

Chi ci guadagna da questa vicenda? Chi in questi mesi sta vendendo sul web magliette con stampato sopra il noto tormentone, ovvero:

Stai facendo un video? Bravoh.

Ecco qui sotto un’altra immagine della protagonista, che per noi risulta essere una ragazza veramente bella.

TizianaCantone3

Tiziana Cantone quindi è a suo malgrado la nuova star del web e deve tutta la sua fama alle condivisioni su Whatsapp, impossibile fermare il video incriminato, anzi cominciano a spuntarne degli altri, dove la “malcapitata” decide di farsi eiaculare in faccia, ma chiede molta attenzione al suo compagno di non venirle negli occhi.

TizianaCantone2

Si conclude quindi con il suicidio di Tiziana Cantone questa brutta vicenda della quale tutti sono almeno un minimo responsabili.

Riposa in pace.

Diventate fan di chillnow.net a questa pagina a voi non costa nulla ma ci farete un enorme piacere.

Non perdetevi l’articolo per scoprire quanto guadagna un arbitro di Serie A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...